CatalogoMayaCoverQuando un artista dipinge crea qualcosa di magico, come fosse dal nulla, dando forma e colore a  qualcosa che non è solo la somma di quello che effettivamente ha creato ma a qualcosa in più… magari ad un illusione. Un’illusione che poi con la nostra mente interpretiamo. 

Un opera quindi  non è quella che vediamo, ovvero un insieme di strati di materia colorata che impregnano la tela, ma come in un sogno….un insieme di vibrazioni di energia che  scuotono  la nostra mente e che noi poi trasformiamo e portiamo  nel mondo che ci circonda.

Soffermandoci su quei colori potremo sovrapporre la nostra mente alla realtà e forse potremo vedere qualcosa che non esiste e non vedere qualcosa che esiste .

L’arte  è quindi un’illusione divina, è sogno. Non è una realtà fissa, oggettiva, sostanziale, ma  mutevole, evanescente, spirituale….libera.

Scopri il Catalogo con la "Collezione 2016" e sogna  con l’arte di Mattia Fiore… clicca qui