Editoria

Il massimo luogo comune sui libri è l’assioma di non giudicarli dalla copertina, ma come  ogni assioma, contiene la ragione e il torto di sé allo stesso tempo.  Alcuni autori hanno voluto andare sul sicuro scegliendo un opera del mestro Fiore in copertina...

LibroCitta1

 

La città del futuro - 2033Progetto Sud (Graus Editore)

Il libro scritto da Alfredo Sasso dal quale è poi nata l'associazione 2033Progetto Sud che  intende veicolare un movimento di rinascita culturale e sociale per il Mezzogiorno. Il romanzo descrive la storia di un dirigente d'azienda chiuso nell'egoismo della sua carriera, di un Boss della camorra (con suo figlio studente Bocconiano) e di un operaio (figlio di un disoccupato cronico) con l'aspirazione per il giornalismo, che si incontrano in maniera casuale e definiscono, un programma articolato in 9 punti, realizzabile nell'arco di 25 anni, che intende rivoltare la Società Meridionale come un calzino

Librocamp

 

Dino Campana- Tensioni esistenziali e conquiste d'arte (Edizioni Mensorio)

Un sacco di juta dipinto da Mattia Fiore come copertina del libro di Francesco Mensorio dove viene analizzato il poeta Dino Campana e la doppia leggenda che su di lui aleggia: quella del poeta pazzo, dei mille mestieri spostato ed instabile, cosmopolita più per nomadismo nevrotico che per scelta culturale; e quella del talento che esplode, incontrollato e selvaggio, quasi al di là delle intenzioni del suo proprietario

LibroViviani

 

Liberi Pensieri di Raffaele Villani - ( Edizioni Albatros )

Un opera della collezione Polinesia del mestro Mattia Fiore fà da copertina al libro di Raffaele Villani dove, versi che segnano un cammino di vita e che fanno riflettere sull'essenza dell'essere, sulla natura che ci circonda e sulle nostre azioni quotidiane che, liberandosi dalle catene dell'effimero, si librano leggere sulle ali della poesia

 

LibroDago

 

Il vecchio e l'aeroplano di carta di Tommy D'Agostino  - ( Edizioni Albatros )

Un vecchio stanco di una vita, che reputa mediocre e insoddisfatta, adesso è solo coi suoi incubi e rimpianti, a seguito della morte della moglie. Lascia così il sole del Cilento per ritornare nella patria di suo padre, l'Inghilterra, nella speranza di ritrovare un minimo di pace, in cui spendere gli ultimi anni della sua vita. Nel frattempo, l'esaltazione di gioia all'arrivo della prima figlia nella famiglia...