Risonanza Interiore – Mattia Fiore al Castello Angioino di Napoli

Clipboard18La magia dei sacchi di juta, logori per l'uso e pregni di "sudore". Teli di lino pregiato fruscianti e ricchi di candore, di quelli che formavano la parte preziosa dei vecchi corredi della metà dell'Ottocento.

La materia si trova inaspettatamente in primo piano; è nella sua scelta e in quella di tutti i possibili accostamenti con i colori diversi che Mattia Fiore manifesta la propria energia creativa. Un ruvido sacco, un <nobile> lino diventano atti artistici per il maestro e, in questo senso, ne allargano la visione rendendo il campo praticamente proiettato verso infinite soluzioni.
L'evento artistico, svuotato da qualsiasi residuo valore formale, si esaurisce pertanto con l'atto stesso della creazione, offrendo ai materiali impiegati in questo nuovo contesto una fondamentale importanza.

Tutto questo è "Risonanza Interiore" , ovvero Mattia Fiore espone le sue opere nella suggestiva Sala Carlo V del Castel Nuovo di Napoli (Maschio Angioino).

L'esposizione  si svolgerà dal 18 al 26 Marzo 2011

Cura evento e catalogo: Dott.ssa Alessandra Fiore

Testo critico: Prof. Carlo Roberto Sciascia

Intervento a cura di: Dott.ssa Lucia de Cristofaro, direttore del Magazine Albatros

Art Making Exposition Services Ernesto Zevola

Si ringrazia 

alg uni

 

SMattia Fiorei è conclusa con un grande successo di partecipazione e gradimento la Personale di pittura "Risonanza interiore" del Maestro Mattia Fiore, ospitata nella suggestiva Sala Carlo V del Castel Nuovo di Napoli (Maschio Angioino).
L'esposizione che si è svolta dal 18 al 26 Marzo 2011 ha visto la presenza di numerosi visitatori e tra questi spiccano anche tante personalità artistiche, culturali e politiche che non hanno voluto mancare a questo connubio tra l'arte del Maestro e le fantastiche atmosfere del sito Angioino. Affascinati dalle tele della antica juta e dai colori sgargianti, hanno unito i loro emozionati commenti, all'attestazione di sinceri apprezzamenti nei confronti del Maestro.

Da cornice a questa costante presenza giornaliera, anche una notevole attenzione giornalistica, sia nelle edizioni cartacee con articoli apparsi su numerosi quotidiani di carattere nazionale, sia nelle versioni "on-line" con la presenza dell'evento su tantissimi siti Internet e sia con la trasmissione di numerosi servizi televisivi.

Un successo incredibile che ha emozionato non poco sia l'artista che l'entourage che ha curato questa manifestazione, ripagando tutti dell'incredibile sforzo organizzativo.

II Maestro ove non lo avesse fatto personalmente, attraverso queste pagine desidera ringraziare ed esprimere la più sentita riconoscenza oltre che a tutte le persone che, in modi diversi, hanno contribuito alla realizzazione di questo evento, anche e soprattutto a tutti coloro che attraverso la visita delle sale espositive hanno voluto omaggiare lo stesso Maestro, ricercando nelle sue tele quegli stimoli e quelle sensazioni "capaci di far osservare all’occhio, di far indagare la mente, di far percepire al cuore" l'essenzialità dei segreti della vita.

Ci piace chiudere questo breve commento all'evento ricordando una celebre citazione di Oscar Wilde....“Ognuno di noi passa la vita ricercandone il segreto. Ebbene... il segreto della vita è l’arte”.

 

CoverCatalogo

 

 

Sfoglia il catalogo on-line

...continua